lunedì 23 maggio 2011

Come evitare blocco sull'aggiunta degli amici di Facebook

A molti di noi sarà capitato di essere bloccati da Facebook per l'eccessivo numero di amici ai quali abbiamo richiesto l'amicizia.
Solitamente il sistema Facebook emette questo tipo di messaggio per avvisarti che sta attivando il blocco:

"Fermati! Stai perseverando con un comportamento che potrebbe essere considerato fastidioso o offensivo da altri utenti.
Ti è stato applicato un blocco sull'aggiunta degli amici perché hai ripetutamente utilizzato questa funzione in modo improprio. Il blocco potrà durare da un minimo di alcune ore ad un massimo di alcuni giorni. Quando ti sarà consentito di usare nuovamente la funzione, fallo con cautela. Un ulteriore utilizzo improprio può portare alla disattivazione permanente del tuo account. Per maggiori informazioni, visita la nostra Pagina delle FAQ."


Devi sapere che le richieste di amicizia che mandi ai tuoi amici se restano in attesa per più di 7 giorni, il sistema Facebook le legge automaticamente come spam. Il numero massimo consentito di "richieste d'amicizia" giornaliere è di 2 soltanto!
Il metodo più efficace verificato che si possa adoperare per evitare simile problema l'ho sperimentato qualche tempo fa, funziona, ed è questo:
Il sistema è molto semplice, devi soltanto annotare i nomi degli amici a cui mandi le richieste e la data in cui hai cliccato su "aggiungi agli amici". Se entro sette giorni quella persona non ti ha ancora accettato, vai nel suo profilo in basso a sinistra e clicca su "annulla richiesta d'amicizia". In questo modo eviterai l'inconveniente dello spam e non avrai mai richieste in sospeso sul tuo profilo che il sistema di Facebook andrà a leggere come inappropriate ed improprie..
Ti consiglio inoltre di annullare le richieste d'amicizia entro massimo 5 giorni se non sei stato accettato. L'unico inconveniente è che se la persona a cui mandi la richiesta d'amicizia non si collega entro sette giorni e tu la annulli, ti precluderai l'occasione di averla tra i tuoi amici, ma ci si può sempre mettere d'accordo su questo se ci si conosce realmente.
Nota inoltre che se invii una richiesta di amicizia ad un profilo e Facebook ti avvisa del seguente messaggio "Conosci davvero questa persona? Al fine di evitare comportamenti scorretti su Facebook non è possibile inviare questa richiesta" non farlo per piu' di una volta nello stesso giorno, perchè basta farlo per ben sole due volte e il blocco si estende per due giorni malgrado tu non abbia commesso alcun che. Questo è uno degli aspetti molto limitativi di Facebook per quanto riguarda le richieste di amicizia, anche se si pensa che gli altri Twitter, Myspace, Google+, utilizzano un meccanismo molto diverso, e cioè quello di seguire la persona interessata (follow) senza mandare richieste di amicizia. Su questo aspetto devo dire che questi social network sono molti passi piu' avanti di Facebook per quanto riguarda le connessioni con gli amici. E poi c'è da dire che se non voglio farmi seguire o aggiungere da una persona a quello dovrebbero pensarci i filtri che potrei impostare sulla privacy e non questi noiosissimi antispam automatici di Facebook che fanno di tutto per farsi odiare dagli utenti piu' assidui.

N.B. Da metà settembre 2011, Facebook ha apportato delle modifiche grafiche per cui se invii una richiesta che poi vuoi annullare, poggia la freccina del mouse sulla scritta "Richiesta di amicizia inviata" e comparirarro una serie di azioni da poter fare tra cui "Annulla richiesta di amicizia".

Nessun commento:

Posta un commento